martedì 14 febbraio 2012

Pandispagna farcito...a modo mio.

Il 14 gennaio è stato il compleanno di mio padre, quale miglior occasione per provare a fare per la prima volta il pan di spagna?
Facilissimo, buonissimo e leggerissimo, poi l'ho farcito semplicemente con  due strati di crema: una chantilly e una chantilly al cioccolato, ricoperta di panna montata e decorata con scagliate di cioccolato fondente e lingue di gatto tutt'intorno.
Non vi fate scoraggiare dalla lunghezza del post: è più lungo a scriverlo che a farlo.

Ingredienti per il pan di spagna
75 g di farina
75 g di fecola
sale
5 uova
1 bustina di vanillina (facoltativa)
150 g di zucchero

Ingredienti per la crema chantilly e chantilly al cioccolato:
250 ml di latte
25 g di farina
3 tuorli
meza bustina di vanillina o mezza stecca di vaniglia
75 g di zucchero
50 g di cioccolato fondente grattugiato
250 ml di panna fresca

Per la decorazione
250 ml di panna fresca
scagliette di cioccolato
lingue di gatto

Preparazione
Preparare la crema pasticciera, io mi trovo benissimo con questo procedimento che ho trovato qui...e non lo mollo più: sobbollire il latte (tranne 1/4 di bicchiere), in una casseruola con la vaniglia incisa per lungo.
In una terrina lavorate i tuorli con lo zucchero, poi incorporate piano piano la farina setacciata, alternando l'aggiunta del latte freddo. Togliete la stecca di vaniglia, che avete lasciato in infusione nel latte e aggiungete nella casseruola, poco alla volta e mescolando con una frusta, il composto di uova. A questo punto portate ad ebollizione il tutto e, mescolando sempre, lasciate sobbollire a fuoco dolce per alcuni minuti, finché il composto s'addensi, sbattendo di continuo con la frusta per evitare la formazione di grumi. Spegnete il fuoco, trasferite metà della crema in un recipiente basso e lasciate raffreddare mescolando ogni tanto e ricoprire con la pellicola, mentre aggiungete il cioccolato grattugiato nella restante crema ancora calda, mescolare bene affinché il cioccolato si sciolga, poi raffreddare come descritto sopra. Montare la panna, aggiungerne metà alla crema e l'altra metà alla crema al cioccolato.
Preparare il pan di Spagna (qua il video): dividere gli albumi dai tuorli. Montare gli albumi (dopo 5 minuti aggiungere metà zucchero) a neve ferma. Senza bisogno di pulire le fruste montare benissimo i tuorli (in una ciotola molto grande) con lo zucchero ( con la frusta elettrica almeno 15 minuti, con la planetaria ci vorrà meno). Unire gli albumi ai tuorli delicatamente, con un cucchiaio di legno dal basso verso l'alto, aggiungere farina e fecola setacciate insieme, senza smontare il composto.
Imburrare e infarinare una teglia rotonda a cerniera di circa 24 cm di diametro e versare l'impasto, livellandolo bene.
Infornare nel forno preriscaldato a 180°C per almeno 35/40 minuti, senza aprire il forno per almeno 25 minuti. Controllare la cottura con uno stecchino. Estrarre lo stampo e farlo raffreddare prima di aprirlo.
Dividere il pan di spagna i 3 dischi, farcirli con le due creme, ricomporre la torta e ricoprirla completamente di panna montata, mettere su tutto il diametro le lingue di gatto come nella foto e ricoprire la superficie con i riccioli di cioccolato (io li ho fatti con un pelapatate).



4 commenti:

  1. Torta stupenda e tantissimi auguri al festeggiato...

    RispondiElimina
  2. bello! Sarà squisito, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. ma il pan di spagna non l'hai bagnato?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...