martedì 21 dicembre 2010

Licenziamo il parlamento!

Aderisco all'iniziativa del blog di Viviana...con vero piacere!

Al Parlamento Italiano
(630 Deputati e 321 Senatori - licenziamo anche quelli a vita) 

Raccomandata A.R.

Oggetto:
notifica di licenziamento


Egregi Signori,
siamo spiacenti di informarVi che abbiamo deciso di rinunciare alla Vostra collaborazione. Tale provvedimento viene adottato per la seguente motivazione:  

  • sottrazione di beni aziendali nell'esercizio delle proprie mansioni (specie se fiduciarie)
  • condotta extralavorativa penalmente rilevante ed idonea a far venir meno il vincolo fiduciario
  • abbandono ingiustificato del posto di lavoro  
  • reiterate violazioni del codice disciplinare di gravità tale da condurre al licenziamento (basterebbe la rissa di ieri)
  • rifiuto ingiustificato e reiterato di eseguire la prestazione lavorativa/insubordinazione

Per i giorni di mancato preavviso non Vi verrà corrisposta alcuna indennità sostitutiva.
Vi invitiamo a prendere contatto con l'Ufficio Personale per il ritiro delle Vostre spettanze e dei documenti lavorativi.

Distinti saluti.

Firma
Il Popolo Italiano

4 commenti:

  1. Non si puo' fare la raccomandata a carico del destinatario? :-)

    RispondiElimina
  2. c'è un Christmas giveaway … con tanti regali che aspetta solo te! http://vesselinaivanova.altervista.org/blog/?p=911

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...