lunedì 28 marzo 2011

Torta con mela verde e cioccolato di Modica alla cannella

Ieri sera, per la prima volta, mi sono lanciata ad inventare una torta, niente di difficile naturalmente, ma la soddisfazione di averla "creata" io, personalmente...E poi il risultato è stato mooolto gustoso: un ottimo "pane" per le colazioni primaverili. Il pretesto è nato grazie ad un collega gentilissimo di Modica, che qualche giorno fa ha tirato fuori dalla sua borsa una meravigliosa tavoletta di cioccolato modicano alla cannella e me l'ha donata (per questo motivo, questa ricetta farà parte della rubrica Vagone Ristorante). Per evitare di mangiarmela in un sol boccone...ne ho assaggiato un pezzettino...mmm...ha una consistenza particolare, molto granulosa...ho deciso di utilizzarla immediatamente per una ricetta, golosa, ma abbastanza leggera e non troppo zuccherosa....torta che ha gradito molto anche la mia piccola di 20 mesi, che di solito per i dolci non impazzisce!
Ingredienti
150 g di olio di semi di girasole bio
150 g di zucchero semolato
250 g di farina 00
1/2 bustina di lievito vanigliato
4 uova intere
1 pizzico di sale
100 g di cioccolato di Modica alla cannella
1 mela verde Granny Smith
succo di limone

Preparazione
Sbucciate la mela e riducetela a dadini, immergeteli in una ciotola d'acqua acidulata con del succo di limone. Riducete a pezzettoni anche il cioccolato. Lavorate con la frusta, lo zucchero e l'olio. Aggiungete le uova, una alla volta, alternandole con la farina e il lievito.Scolate i pezzetti di mela e mescolateli con il cioccolato ed un bel cucchiaio di farina, per evitare che affondino nell'impasto. Unite la mela e il cioccolato all'impasto, con un pizzico di sale e mescolate bene.
Versate il composto in uno stampo da plumcake, e fate cuocere a 180°C, finchè, infilando uno stecchino al centro del dolce, ne ucirà asciutto. Col mio forno a gas mi ci è voluto 1 ora e 30 minuti, tenendolo al piano più altro per non rischiare di bruciarlo, con un forno più moderno, probabilmente basteranno solo 40 minuti.
Una volta cotto, sformate la torta e fatela raffreddare su una gratella.

Con questa torta partecipo a due contest dolcissimi:





...e anche al contest di Angela Cannellami




12 commenti:

  1. Goduriosa questa torta!!! :-p

    E' vero, il cioccolato di Modica ha una consistenza molto particolare, che gli consente di non liquefarsi nemmeno quando fa molto caldo.

    P.S.: hai posta ;-)

    RispondiElimina
  2. complimenti Claudia, una ricetta squisita. Grazie davvero per aver partecipato.

    RispondiElimina
  3. Questa torta oltre ad essere molto originale deve essere anche buonissima! Baci

    RispondiElimina
  4. Ciao Claudia era un po che non passavo ma sono stato impegnatissimo... stasera ho un po di tempo per dedicarmi ai miei blog preferiti e allora mi sono fatto trasaportare dai profumi...
    Complimenti!

    RispondiElimina
  5. WOW Claudia genialatissima questa di usare il cioccolato Modicano!!!!

    Per lo stampo per i mini plumcake..è della KitchenAid, ma l'ho comprato nel Maine quasi due anni fa...so che Ale l'ha preso in Inghilterra.... se so qualcosa di qui in Italia ti avviso!!Bacioni

    RispondiElimina
  6. Grazie di aver scelto di partecipare al mio contest con questa deliziosa ricetta!

    RispondiElimina
  7. ottima torta! e complimenti per l'abbinamento scelto, mi iscrivo subito al blog!

    RispondiElimina
  8. che buoooono :))) non dimenticare il mio contest eh ;)

    RispondiElimina
  9. mamma mia, il cioccolato di Modica! che bei ricordi, siamo andati un annetto fa alla cioccolateria più antica di Modica che fa ancora il cioccolato con il metodo a freddo (non mi ricordo più come si chiama il negozio..) Ma che meraviglia, e che voglia di tornarci! Giorgia & Cyril... che penseranno alla Siciali tutta la giornata!

    RispondiElimina
  10. kissà ke buono il cioccolato alla cannella!nn conosco il tipo di cioccolato ma l'aroma mi gusta :-D un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. Potrei quasi farti un copia-incolla di un commento che ho lasciato prima dalla Francy...
    Anzi, lo faccio!! :D
    http://paciocchidifrancy.blogspot.com/2011/03/quasi-cantuccini-2vegani-pero.html
    Magari era pure quello di Bonaiuto...
    Non dire al tuo collega che l'ahi messo in una torta però! :D

    RispondiElimina
  12. Sei ancora in tempo per il contest con questa ricetta, io intanto prelevo il tuo ^_^

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...