venerdì 7 gennaio 2011

Lasagne con burrata e carciofi + variante

Ok...andiamo con ordine, più o meno...Inizierò ad archiviare le ricette per il menù di S.Stefano, dato che a Natale eravamo a casa di mia madre. Salto gli antipasti e passo direttamente al primo, che ho preso in prestito da La Cucina di Valentina (grazie grazie!): il mio problema principale era quello di trovare un menù che accontentasse sia la compagna "pescatarian" (in parole povere vegeteriani che mangiano il pesce) di mio fratello, sia le bocche golosone di tutto il resto della ciurma, così le lasagne succulente, ma senza carne di Valentina sembravano al caso mio...poi andandole a "studiare" più attentamente mi sono accorta che tra gli ingredienti c'era il prosciutto cotto, così ho improvvisato una piccola teglia vegetariana, sostituendo il prosciutto cotto con dei funghi porcini secchi, che avevo in dispensa...e le bocche sono rimaste tute soddisfatte!!!!

Ingredienti
6 carciofi
200 g di prosciutto cotto
+ una manciata abbondante di porcini secchi già ammollati
1 burrata da 400 g
700 ml circa di besciamelle
parmigiano
1 scalogno piccolo
1/2 bicchiere di vino bianco
sale, pepe
noce moscata
12 sfoglie per lasagna

Preparazione
Lavare e pulire i carciofi,togliendo le foglie esterne dure e riducendoli a fettine sottili.
Scaldate in una padella un filo d'olio, rosolate uno scalogno tagliato sottilmente e versate i carciofi, salate, versate il vino bianco e fate evaporare. Coprite e far cuocere finchè i carciofi non sono morbidi.
In un'altra padella rosolare uno spicchio d'aglio, versare i funghi e lasciare insaporire a fuoco vivace, salare e pepare a piacere, poi portare a cottura con un po' d'acqua (va bene anche quella filtrata di ammollo dei funghi), finchè i porcini diventano teneri.
Tritate il prosciutto cotto a striscioline; unite in una ciotola 3/4 di besciamella, il prosciutto cotto e i carciofi, aggiungendo un pò di parmigiano, stessa cosa in un'altra terrina, mettendo al posto del prosciutto i porcini.Foderate una pirofila da forno con carta oleata; disponete sul fondo le sfoglie di pasta, versate il composto di besciamella, coprite con burrata tagliata a dadini, abbondante parmigiano e procedete a strati sino ad esaurimento degli ingredienti. Stesso procedimento per la teglia più piccola con la besciamella ai funghi e carciofi.

5 commenti:

  1. buona questa lasagna, carciofi e funghi, un'accoppiata (con)vincente

    RispondiElimina
  2. Molto ma mooolto invitanti!
    Ciao!

    RispondiElimina
  3. Burrata, carciofi, porcini e lasagne...sono i miei 4 ingredienti preferiti e non li ho mai fatti incontrare....
    CHe sciocca:)

    Baci

    RispondiElimina
  4. Ehi Claudia....ma ti sei lanciata alla grande....bravissima....ma un piatto (anzi una teglia) tutta per me no c'è????? Buon weekend, Flavia

    RispondiElimina
  5. Ciao Claudia, piacere di conoscerti con queste meravigliose lasagne, quanto sono ghiotte!!!! Mi iscrivo come tua sostenitrice, così non ti perdo di vista; se vuoi passare a conoscermi e contraccamibare, ne sarei felice!!! Un abbraccio, alla prossima ricetta. . .

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...